Consegue sempre ad un trauma in iperestensione della IFP con secondario distacco della robusta placca fibrosa volare di solito dalla base della P2.

Il pregiudizio funzionale conseguente  è importante e nei casi più gravi impedisce una normale flessione della IFP come mostro nel prossimo video preoperatorio. L’accesso chirurgico è volare alla IFP.Distaccato parzialmente una inserzione del tendine flessore superficiale e divaricato opportunamente il tendine flessore profondo si giunge in sede di lesione.Pratico due tunnel ossei alla base della P2 in corrispondenza della lesione e dopo aver armato con robusto filo in Nylon la parte distaccata di placca volare, faccio fuoriuscire ai due lati dell’apparato estensore i due capi del filo in Nylon con un ago retto da sarto e provvedo a mantenerli in tensione ancorandoli ad un comune bottone.Questo artifizio tecnico definito pull out è lo stesso in uso nella chirurgia riparativa dell’apparato flessore digitale e permette di mantenere in tensione la sutura durante il movimento in flessoestensione che deve essere incoraggiato immediatamente. I risultati sono buoni come si può vedere dal filmato postoperatorio.

Inserire i due video e le foto da Jumbo MAIL DEL 19.05  Photos 29