Dr Maurizio Rubino Ortopedico Genova Spalla piede gomito

Responsabile Chirurgia Arto Superiore
presso Centro di Chirurgia Protesica Articolare
I.R.C.C.S. Istituto Ortopedico Galeazzi - Milano

INSERISCI IL SOTTOTITOLO QUI

Epicondilite-Epitrocleite

Sono tendinopatie inserzionali degli estensori o flessori del polso e delle dita caratterizzate da dolore puntorio in occasione di impegno funzionale in estensione o flessione contro resistenza. La sofferenza inserzionale è dovuta alla troppa tensione per cui in caso di fallimento del trattamento medico con infiltrazioni locali steroidee (eventualmente associate a terapia strumentale) può porsi indicazione a trattamento chirurgico che si esegue in anestesia locale e ambulatorialmente con un piccolo accesso che permette di interrompere il tendine sofferente nei pressi della sua inserzione all’epicondilo o all’epitroclea.

chirurgia ortopedica

Gomito

patologie ortopediche

Traumatologia scheletrica del gomito

Concetto fondamentale che al Dott. Rubino preme ricordare a proposito del gomito traumatico è ottenere una osteosintesi anatomica e stabile tale da permettere immediata fisioterapia senza immobilizzazione. Nell’anziano quando la qualità dell’osso non consente, malgrado l’uso di placche con viti a stabilità angolare, di ottenere stabili osteosintesi è preferibile l’uso di artroprotesi semivincolate di ultima generazione.

Una lesione traumatica difficile da gestire è la frattura dell’apofisi coronoide isolata come nel caso che mostriamo o associata a lussazione del gomito. Il dottore preferisce eseguire per via anteriore la sintesi con vite e raggiungere una stabilità tale da permettere immediatamente, pur con opportuna cautela, il movimento attivo auto assistito del gomito.

Filmato 1

Filmato 2

Protesi di gomito

L’artrosi primaria del gomito, quando limita fortemente la funzione diventa dolente in maniera ingravescente, indicando trattamento chirurgico con protesi totale semivincolata Discovery ( Biomet ) che permette una ottima escursione articolare in flesso estensione valutabile intraoperatoriamente con buon aspetto radiografico e rieducazione immediata auto assistita

chirurgia ortopedica

Filmati 1 - 2 - 3- 4 - 5 - 6

chirurgia del ginocchio

Rottura distale tendine bicipite brachiale

Altra problematica del gomito eventualmente di interesse chirurgico è la rottura distale inserzionale del tendine del bicipite brachiale. La limitazione funzionale della lesione non trattata riguarda soprattutto la forza supinatoria dell’avambraccio e può in determinati soggetti dediti ad attività manuale intensa far decidere per il trattamento chirurgico. In questi casi occorre un accesso ampio per poter isolare il nervo radiale dal tronco comune fino alla biforcazione in ramo sensitivo e motorio.

Casi rari

In allegato alcuni casi di problematiche al gomito risolte dal dott. Maurizio Rubino, medico ortopedico e chirurgo.

cure ortopediche
Share by: